Nella creazione o nel rinnovamento di un sito è necessario avvalersi di un professionista: il web designer. Ecco cosa fa un web designer e quali sono i requisiti per scegliere il migliore.

Quando ci si ritrova a creare un sito da zero o a rinnovare il proprio vecchio portale è necessario scegliere un buon web designer. Si tratta di una figura necessaria per questo obiettivo: da una parte è in grado di costruire il sito seguendo le vostre indicazioni, dall’altra è un grande conoscitore delle logiche che regolano il mondo online. Per creare un sito infatti è necessario curare diversi aspetti, dalla grafica all’usabilità, passando per la struttura di navigazione e l’ottimizzazione.

Progettazione: trasferire gli elementi progettuali proposti dal cliente in una struttura che sia omogenea sul sito;

Grafica: per raggiungere una progettazione il più possibile affine alle richieste dei clienti è necessario creare una struttura grafica avvincente. La struttura grafica racchiude un vasto campo di elementi: layout, font, colori, dimensioni, posizioni delle immagini e così via;

Cura della User Experience: quando si crea un sito bisogna fare in modo che questo sia facilmente navigabile. Per ottenere questo scopo è necessario che nella creazione vengano rispettati i principi della User Experience e della SEO;

Potresti avere già un sito online ma vorresti ottimizzarlo a livello SEO, oppure vorresti ampliarlo con altre funzionalità. O ancora, vorresti risolvere dei problemi tecnici, ad esempio ripulire un tuo sito hackerato, oppure migrarlo da un hosting ad un altro, o ancora migrarlo da un CMS a WordPress.

Potresti avere la necessità di creare il tuo sito web in WordPress ma non sai da dove partire, non sai cosa e come comunicare, oppure potresti non avere bisogno di una consulenza wordpress, ma vuoi formarti sull’utilizzo e la gestione avanzata del tuo sito web in WordpPress.

andrea salardi firma

WEB DESIGNER FREELANCE A MODENA

Inviami un Messaggio Whatsapp